Sign in:

Un po di storia...

..le nostre torri millenarie...

Ambiente storico...

 

San Gimignano sorse su un sito abitato sicuramente dagli etruschi, almeno dal III secolo a.C., come testimoniano i numerosi ritrovamenti archeologici (soprattutto tombe) nel territorio circostante. Il colle era stato scelto sicuramente per questioni strategiche, essendo dominante (324 m s.l.m.) sull'alta Val d'Elsa. Sulle pendici del Poggio del Comune (624 m s.l.m.) sono presenti i ruderi di Castelvecchio, un villaggio di epoca longobarda.
La prima menzione risale al 929.
Nel Medioevo la città si trovava su una delle direttrici della via Francigena, che Sigerico, arcivescovo di Canterbury, percorse tra il 990 e il 994 e che per lui rappresentò la XIX tappa (Mansio) del suo itinerario di ritorno da Roma verso l'Inghilterra. Sigerico la nominò Sce Gemiane, segnalando il borgo anche come punto di intersezione con la strada fra Pisa e Siena.
Secondo la tradizione il nome derivò dal santo vescovo di Modena, che avrebbe difeso il villaggio dall'occupazione di Attila.
La prima cinta muraria risale al 998 e comprendeva il poggio di Montestaffoli, dove già esisteva una rocca sede di mercato di proprietà del vescovo di Volterra, e il poggio della Torre con il castello vescovile. Verso la metà degli anni ’60, abbiamo dato vita a “Pietraserena” da una antica proprietà a mezzadria situata in una delle più felici posizioni di San Gimignano. Oggi con i suoi quaranta ettari tutti accorpati attorno alle torri millenarie di S.Gimignano, rappresenta una moderna Azienda Agricola sicura produttrice di vini di qualità. Da quattro generazioni ormai, ci dedichiamo completamente a questa attività cui abbiamo affidato tutte le nostre speranze, le nostre attese e le nostre volontà alla realizzazione di un progetto di Famiglia passato di padre in figlio fino ai nostri giorni.  E qui grazie al fondatore di questa bellissima realtà Bruno Arrigoni , abbiamo potuto realizzare veramente tutte le nostre attese, le nostre volontà , le nostre speranze. Parlare oggi di PIETRASERENA come di una comune Azienda Agricola è forse riduttivo, in quanto come proprietà accorpata e naturale, come collocazione paesaggistica , come struttura tecnica ed organizzativa,  come potenzialità di sviluppo ne fanno oggi nel complesso una delle più belle e valide realtà della zona, un sicuro riferimento.